Andamento nazionale

Aggiornamento: 12 giugno 17:00

304

nuovi positivi su 17.117 tamponi
7 giorni fa erano 244 su 14.625
l'incidenza 7gg / 100M ab. è del 3%

5

morti

10

ricoverati oggi

0

saldo intensive

1

ingressi intensive

998

guariti

-699

att.positivi

Dati ultime 2 settimane
TAMPONI PROCESSATI
CARICHI OSPEDALIERI

0.3% occupazione T.I. (29)

1.0% occupazione reparti (641)

9.186 tot. posti in T.I. + 552 attivabili
63.600 tot. posti in area non critica

ALTRE STATISTICHE

26.732.167 casi totali

196.598 morti totali (0.74%)

156.228 casi attualmente positivi
155.558 in isolamento domiciliare

La Regione Basilicata dichiara che il dato relativo al numero dei “Casi in isolamento domiciliare” ed ai “Guariti” non è reale ed è in corso di revisione. La Regione Emilia-Romagna dichiara che il dato odierno dei casi per la provincia, risultato negativo rispetto a quello comunicato ieri, è determinato dalla revisione delle posizioni anagrafiche dei casi precedentemente inseriti. La Regione Liguria riporta che in seguito all’automatizzazione nella gestione dei database relativi alla sorveglianza COVID-19, sono possibili variazioni delle anagrafiche che possono generare eventuali riduzioni rispetto ai dati comunicati nelle giornate precedenti. La Regione Piemonte riporta che la variazione dei casi del campo NON DISPONIBILE rispetto al giorno precedente è dovuta a una riattribuzione della provincia di residenza del paziente La Regione Veneto segnala che è presente un delta negativo registrato per i casi positivi nella provincia di Treviso e fuori regione. Dall'analisi effettuata emerge che il delta negativo registrato è un risultato fisiologico dell’elaborazione che registra pochi casi nuovi di positività e che può essere indotto in particolare da un cambio domicilio/residenza o variazioni inviate sugli episodi precedenti.

Andamento regionale

Aggiornamento: 12 giugno 17:00
RegioneNuovi casiRicoveratiIntensiveCarico Rep.Carico T.I.
Lombardia92 333
0.3%
0.2%
Lazio61 494
0.8%
0.4%
Campania31 733
1.9%
0.5%
Emilia-Romagna20 563
0.6%
0.3%
Puglia20 40
0.1%
0.0%
Veneto20 1698
2.8%
0.8%
Piemonte14 620
0.9%
0.0%
Liguria13 162
1.0%
0.9%
Toscana10 493
1.0%
0.5%
Friuli Venezia Giulia7 80
0.6%
0.0%
Sicilia5 592
1.8%
0.3%
P.A. Trento3 80
1.5%
0.0%
Sardegna3 231
1.4%
0.5%
Umbria2 170
2.6%
0.0%
Abruzzo1 10
0.1%
0.0%
Calabria1 30
0.3%
0.0%
P.A. Bolzano1 10
0.2%
0.0%
Basilicata0 20
0.6%
0.0%
Marche0 30
0.3%
0.0%
Molise0 00
0.0%
0.0%
Valle d'Aosta0 50
7.5%
0.0%

Fonti e precisazioni

I contenuti presenti su questo sito sono elaborati a partire dai dataset forniti dal Ministero della Salute, dalla Protezione Civile Italiana o da altre organizzazioni internazionali. Le informazioni qui contenute non costituiscono un documento ufficiale sull'andamento della pandemia e non sostituiscono i provvedimenti legislativi ufficiali.

Sito creato da Pier Antonio Romano

powered by NextJS & Vercel